Bologna Camping Village

Pernottamento: 11-13 Maggio 2022

Via Romita 12/4a, 40127, Bologna, Italia

GPS: 44.5225358 N 11.3707115 E

Categoria ⭐️⭐️⭐️

Avevo da tempo pianificato di partecipare a Exposanità, presso Bologna Fiere, per vedere da vicino e magari provare nuovi ausili per la mobilità da usare nei viaggi futuri (ma non solo). Il Family Camping Village Città di Bologna si trova alle porte del capoluogo emiliano, molto vicino alla zona Fiera e quindi in posizione strategica per chi intende visitare il polo espositivo. È dotato di un’area camping vera e propria, con piazzole attrezzate, ma mette a disposizione anche camere, lodge, bungalow, alcuni di questi classificati “accessibili”. Per i miei due giorni di permanenza ho naturalmente prenotato uno di questi ultimi. Vi racconto la mia esperienza.

Prenotazione

Ho effettuato la prenotazione direttamente dalla pagina web della struttura, che nelle date richieste e per la sistemazione indicata mi proponeva l’offerta migliore rispetto agli altri canali di ricerca. La modalità dì prenotazione prevedeva la cancellazione gratuita fino a 24 prima del giorno di arrivo, che viste le incertezze di questa ”era Covid”, rappresenta una bella comodità. Ho contattato successivamente la struttura via mail per avere conferma sulle caratteristiche dì accessibilità che mi interessavano.

Posizione

Come accennato la struttura si trova a nord est del centro, immediatamente oltre la tangenziale nord, in un’area verde a poca distanza dai cancelli del quartiere fieristico. Particolarmente comodo quindi per raggiungere Bologna Fiere (era il mio caso) oppure se si vuole avere un avamposto sulla città evitando dì alloggiare in centro storico. 

Servizi della Struttura

La struttura è facilmente raggiungibile in auto e ha a disposizione ampie aree per il parcheggio. Prenotando un bungalow è possibile arrivare con l’auto fin davanti all’ingresso e parcheggiare comodamente nella piazzola privata.

I servizi presenti (reception, ristorante, percorsi) nelle aree comuni visitate non hanno barriere architettoniche significative, solo qualche bassa soglia d’ingresso. Alcuni tratti del fondo della strada interna sono però un po’ dissestati, quindi fare attenzione se si va a passeggio, soprattutto con luminosità scarsa. 
Nel resort è presente anche una piscina attrezzata con lettini e ombrelloni a disposizione gratuitamente degli ospiti; non ho avuto occasione di verificarne l’accessibilità.

Il Bungalow 

Il bungalow accessibile in cui ho alloggiato ha dimensioni interne generose permettendo dì spostarsi comodamente in carrozzina. Oltre alla zona letto è presente una piccola area cucina. I letti singoli hanno un materasso dì tipo rigido ma non tanto largo, l’altezza è dì 60 cm. Lo spazio sottostante i letti è libero. 

Tutto l’arredamento è abbastanza spartano e poco rifinito, ma siamo pur sempre in un’area camping! Va bene così.

Il Bagno

Anche il bagno privato ha metratura ampia, nessun problema per gli spostamenti su ruote. Sono presenti maniglioni in corrispondenza dei sanitari, la doccia è a filo pavimento, priva dì box, e con seggiolino ribaltabile, il lavandino ha lo spazio sottostante libero. Il tutto si può considerare più che sufficiente in termini dì accessibilità ma certamente migliorabile, soprattutto se si tiene conto dell’abbondanza dì spazio a disposizione. In particolare il seggiolino doccia risulta piccolo e scomodo da usare perché posizionato proprio sotto un maniglione, che quindi interferisce con la seduta. Lo specchio troppo alto non permette dì essere utilizzato da una posizione seduta.

Giudizio sull’accessibilità 

Il giudizio complessivo sull’accessibilità è buono, con alcuni aspetti migliorabili. Tutti i principali servizi delle aree comuni sono fruibili anche da un utilizzatore di sedia a rotelle. Idem per quel che riguarda il bungalow accessibile: spazi ampi per gli spostamenti, bagno accessibile con doccia a filo pavimento.

Newsletter Updates

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti alla nostra newsletter

Leave a Reply